giovedì 7 aprile 2011

giovedì 7 aprile 2011

La fortuna di essere un'orafa...

Sono stata orafa per più di 10 anni, che sono pochi, rispetto ai 30 di mio padre e ai 35 di mia madre, ma ho imparato tantissime cose, che solo l'esperienza sul campo ti può regalare.
Leggendo tra i vari blog, tra cui quello di Antonietta, mi sono resa conto di quante di noi creatrici, anelano a raggiungere il traguardo della saldatura, o più precisamente di farsi componenti fai da te, avvalendosi degli strumenti per artigiani.
Ad Antonietta, in un post in cui mostrava come farsi i chiodini a pallina con un semplice cannello a gas e i suoi primi tentativi nel fare componenti in argento, ho suggerito di procurarsi una macchina per saldature orafe, più o meno come questa...


Ovviamente il costo non è propriamente economico, ma in giro se ne trovano anche di usate e un buon artigiano vi potrà insegnare come utilizzarla al meglio. Ogni macchina ha posto per 4 o 5 penne (cannelli piccoli come una penna per l'appunto) a fiamma blu, che è quella che serve per saldare senza ossidare o annerire il pezzo.
Ieri sera ero dai miei genitori, essendo loro artigiani DOC, specie mio padre, che è anche un vero genio in materia, ho chiesto loro un consiglio per una cosa che vorrei fare e nel mentre mia madre mi dice "ma perchè non vieni qui e ti metti a saldare qualcosa?".

Quello che voglio dire è che mio padre ha ancora tutto il materiale e l'attrezzatura per mettere in piedi una produzione fai da te di argento o bigiotteria. Questa cosa avrei dovuto immaginarla, perchè dopo la chiusura dell'attività, che contava 6 dipendenti a banco (coloro che saldano, sbavano, carteggiano, incidono), la vendita dell'attrezzatura fu di 5 unità e non 6.
Lui insomma rimane un artigiano nell'anima e la genialità è di famiglia (modestamente ahahah!).



Ho saldato a banco per 10 anni, ho montato, carteggiato, inciso, limato e sbavato. Ho lustrato e pulito, e le cose che io so e che per me sono ovvie, non lo sono per chi non si è mai avvicinato abbastanza a questo mondo splendido, e non solo perchè si parla di gioielli sbarluccicosi.
Così ho deciso di pensarci bene e magari di mettere in piedi qualcosa di più concreto che del semplice assemblaggio di materiali comperati su internet. Non che ci sia qualcosa di male ma... la natura dell'artigiano è insita in qualcuno di noi.... tiriamola fuori!

Ciao Erika

4 commenti:

  1. quanto mi gasano questi post!!!bellobellobellooooo, non vedo l'ora di vedere l'orafa che è in te!^_^

    RispondiElimina
  2. Ciao Erika! Grazie per avermi citato nel tuo post e ancora di più per i suggerimenti :-) Penso che ti contatterò per sapere il nome e la marca di quella macchina. Sono contenta che ti sia venuto lo spunto per riprendere in mano questa splendida attività da orafa :-) Mi pare che 10 anni di lavoro siano davvero un capitale da spendere bene. Per quello che mi riguarda, essendo stata artigiana anch'io in un altro campo so cosa intendi quando dici che 10 anni non sono molto in confronto a 30 anni.. Per questo non pretendo di fare l'orafa, sarebbe eccessivo. Mi piace invece l'idea di una contaminazione tra tecniche e penso che continuerò su questo fronte. Adesso però non vedo l'ora di scoprire le tue creazioni e di confrontarmi con te su tecniche ed idee :-)) A presto! Un abbraccio.
    Anto.

    RispondiElimina
  3. @Fasci: ciao bella, infatti scrivendo sto post ho pensato anche a te sai!!! Vediamo cosa il tempo mi permette di fare, anche perchè i miei non stanno proprio vicini e spostare a casa mia la roba è impossibile... con pazienza!

    RispondiElimina
  4. @Anto: come ti dicevo io sono a tua completa disposizione per qualsiasi cosa, magari non riuscirò a risponderti io direttamente, ma chiederò al saggio di casa, mio padre!
    E' ovvio che una persona mette in campo le sue esperienze e le sue capacità e cerca di fare e di dare il meglio di se. Vediamo cosa ne esce, in base anche alla scarsità di tempo che ho sempre. Ed è un peccato, potessi dedicarmici... sarebbe tutta un'altra musica!!!!

    RispondiElimina

Preziosi Commenti

 

Preziosi Bijoux Copyright © 2011 Design by Ipietoon Blogger Template | Ugg Boots Sale | web hosting