domenica 1 maggio 2011

domenica 1 maggio 2011

INSOLITO....

Faccio una premessa, prima di cominciare a chiacchierare.... questo post lo avevo scritto e postato venerdì. Avevo anche ricevuto e risposto ad alcuni commenti. Purtroppo la mia totale imbecillità ha fatto si che cancellassi in tronco il post e quindi anche i commenti. Mi scuso ovviamente con voi che avevate commentato....

Quando ho iniziato a lavorare con le perline e i cristalli, i fili metallici e le paste polimeriche, mi si è aperto un mondo, anche grazie all'aiuto del preziosissimo Internet, sempre ricco di tutorial e negozi on line che forniscono di ogni cosa necessiti per i nostri hobbies.
Avendo fatto l'orafa per diversi anni, conosco varie e svariate attrezzature per facilitare anche le cose più ovvie, ma non sapevo, quando ho iniziato, che esistessero attrezzi anche per fare le cose più complesse, per noi hobbiste. Perchè diciamolo, anche per fare degli anellini di congiunzione, a volte non è semplicissimo.

Oggi vi voglio presentare due attrezzini. Li ho entrambi acquistati più di un anno fa, durante la visita alla fiera ABILMENTE di Vicenza, ma li potete tranquillamente trovare su PERLES & Co. nella sezione Attrezzi.


JUMP RING MAKER


Questo singolare attrezzo serve per fare gli anellini di varie dimensioni. In dotazione ci sono alcune  spine metalliche di vari diametri (queste le trovate nella confezione, ma se ne possono avere altre) e di una "forma" in plastica con un grande foro, uno molto piccolo dalla parte opposta e un bullone in cui avvitare le spine. Inserendo il filo nel foro piccolo per bloccarlo, e aiutandosi con entrambe le mani, si avvolge il filo nella spina scelta e si creano le famose molle da cui poi si ottengono gli anellini. Si possono utilizzare i fili di qualsiasi dimensione e foggia, il risultato è sempre una spirale di anellini da tagliare.

Il secondo attrezzo è il WIRE TWISTER.




Questa specie di manovella serve per l'intreccio dei fili. Inserendo il filo scelto (io ne taglio circa un metro) nei fori (ce ne sono 6 in tutto, ma ovviamente potete utilizzarne meno ed ottenere un filo intrecciato di diametro inferiore) e agganciando un'estremità dei fili ad un punto fisso (io utilizzo il termosifone), si gira la manovella e come per magia otterrete cose come queste qui sotto!
Molto più facile da fare che da spiegare!

Questa prima foto, rappresenta due creazioni in paroure, fatte un paio di giorni fa. Il filo che ho utilizzato per l'intreccio è da 0,90 mm in rame (lo so dalla foto pare dorato, ma non è così, perdonate le mie foto, devo ancora lavorarci) ho così composto una catena alternandola ad alcune perle pesca in cristallo Swarovski. Interamente fatto a mano sia il bracciale che gli orecchini. La chiusura ha la particolarità di avere un riccolo finale dove ho voluto agganciare una perla dello stesso colore.


Ma le difficoltà maggiori nel fare questo tipo di creazione, sono senza dubbi i tagli dei fili. Maggiore è lo spessore, maggiore risulterà l'effetto "pizzicato" che lascia il tronchesino. In mio aiuto è arrivato il Dremel regalatomi dal mio compagno per il compleanno. Con santa pazienza ho tagliato i fili e sbavato un anello alla volta. Il risultato è stato decisamente più accettabile del precedente, che vedete qui sotto.

Altro collage di foto, questa volta di creazioni fatte un anno e più fa. Pur avendole in precedenza postate, non le ho mai proposte per la vendita, perchè non riuscivo a sistemare il difetto del filo pizzicato.
Devo essere sincera, sono andata alla ricerca proprio ieri, di alcune lame per tagliare il filo direttamente con il Dremel e saltare la fase della sbavatura, piuttosto lunga e noiosa, ma non sono riuscita a trovare nulla di spessore inferiore a 3.2 mm, decisamente troppo se si pensa al diametro del singolo anello.
Qui sotto, potete notare un po' meglio il famoso difetto "pizzicato" di cui parlavo prima.


Ho voluto comporre questi bracciali con filo i rame da 0,80, alternandolo all'Artistic Wire (filo di rame colorato) marrone testa di moro. Ho utilizzato delle semplici perle in vetro bianco e dei cristalli di Boemia marron scuro.
In queste vecchie creazioni ho preferito utilizzare chiusure a moschettone comperate on line. Oggi preferisco farle da me, danno sicuramente alla creazione un tocco artigianale in più.

Ovviamente, e lo sapete bene, quando si vuol rifare un post andato perduto, non viene mai bene come il primo, ma mi auguro di essermi comunque spiegata....

Un sorriso a tutte e buona settimana!

6 commenti:

  1. Ciao Erika!

    Proprio il mese scorso ho comprato gli strumenti per fare i jump ring e sono decisamente soddisfatta dell'acquisto (ma quando non lo sono?).
    Il wire twister, invece, mi tenta ma per il momento lo lascio nella lista dei desideri. Non vorrei crearmi poi anche il bisogno di comprare un Dremel per tagliare bene il filo. :)

    Buona settimana anche a te!

    RispondiElimina
  2. Ahahaah.... si in effetti è piuttosto pericoloso l'acquisto di attrezzature per gli hobby. Sono un po' come le ciliegie, uno tira l'altro! Anzi ora che ci penso... dovrei fare un po' d'ordine! :-D

    RispondiElimina
  3. Ciao Erika! Sono perfettamente d'accordo con te, gli attrezzi sono una libidine. Io quando vado al Brico con marito e figli sono piuttosto ridicola, sono l'unica donna che soppesa martelli, guarda la punta degli scalpelli, i fili di rame ecc, ecc, ^__^
    Grazie per essere passata sul mio blog, e per il commento.
    Hai lo stesso nome della mia sorellina (... si fa per dire "ina")!!!
    Belle le cose che fai ;o))
    Baci, Barbara

    RispondiElimina
  4. grazie per aver condiviso tutte le info sui tools più utili :)
    io non mi diletto con i bijoux (se non per qualche ciofechina tessile), ma terrò presente, non si sa mai!
    un saluto

    RispondiElimina
  5. @Scripta: ciao Barbara, non me ne parlare, anche io sono un'assidua frequentatrice del Brico. Mi sono anche resa conto comunque che le attrezzature per hobbisti costano un occhio. Nonostante siano cose in plastica e anche abbastanza banali, se le fanno pagare. Io ho un papà artigiano che è una fonte inesauribile di genialate, dovrei sfruttarlo di più secondo me!!!!
    Ciao cara.

    RispondiElimina
  6. @Anna: Ciao Anna, anche io solitamente leggo di qua e di là e anche se può esserci qualcosa che apparentemente non m'interessa, incamero l'informazione, non si sa mai, può sempre tornare utile no?
    Ciao :-D

    RispondiElimina

Preziosi Commenti

 

Preziosi Bijoux Copyright © 2011 Design by Ipietoon Blogger Template | Ugg Boots Sale | web hosting