venerdì 6 maggio 2011

venerdì 6 maggio 2011

Magica magica Amy!


Oggi ho avuto un moto di sincera felicità!!!

Ovviamente, non voglio parlarvi del cartone animato.... Magica Amy, ve lo ricordate?
No, è solo che oggi è arrivata a casa una piccola aiutante che è stata battezzata col nome di Amy. Piccola simpatica pinza Multi Loop, acquistata da Hobby Perline per puro caso.

Mi spiego. Normalmente io acquisto quasi tutto su Perles & Co. e tutti i fili metallici su un sito inglese che ne propone di vario tipo e misura, cosa che qui in Italia non è ancora possibile fare. Girovagando per i vari tutorial, ho incontrato questa pinza e me ne sono innamorata perdutamente. Con essa si possono fare volute regolari di varie misure, chiusure tutte uguali con estrema facilità. Purtroppo però, cercandola sui siti che frequento solitamente, ero rimasta a bocca asciutta.
Avevo anche pensato di acquistarla sul sito che avevo visitato, ma le spese di spedizione e il costo della pinza, erano decisamente alte.

Poi la folgorazione... una visita casuale ad Hobby Perline e me la trovo lì, ad un prezzo più accettabie, che mi guarda e mi dice "Portami a casaaaa!".
Detto-fatto, ordinata mercoledì (insieme ad un'altra pinza a becchi piatti con copertura in silicone) arrivata stamattina.


Ora non vedo l'ora di mettermi all'opera.

Non prendetemi per pazza ok? Chi di voi pasticcia con i bijoux o con qualsiasi altro hobbies, sa come ci si sente ad avere tra le mani qualcosa che renderà la nostra vita più semplice che mai... è amore allo stato puro. Giusto?

E voi, quali acquisti hanno illuminato il vostro cammino? Quali hanno cambiato la vostra vita di creative?

Ciao E.


13 commenti:

  1. I miei attrezzi sono talmente arcaici che non mi invidierebbe neppure un uomo delle caverne! Martelli di mio padre, pinze da poco ecc ecc... Ora però che mi rendo conto di riuscire a fare qualcosa di bello mi piacerebbe investire qualcosa sull'attrezzatura. Le tue pinze mi sembrano davvero straordinarie visto che io avvito il rame intorno a matite, pennelli e perfino tubetti di burrocacao. Ti prego facci sapere se sono miracolose quanto sembrano e, casomai, anche il prezzo! Grazie!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao cara!
    Be sicuramente per me l'avvento della big shot e ora della crop a dile sono stati fondamentali!!! Però ti dico la verità, ogni volta che faccio un acquisto che mi piace molto, che sia carta, timbri, abbellimenti vari, fremo dalla voglia di provarli e mi scoccia se per qualche sera non ho modo di dedicarmi ai nuovi arrivati ;)

    Buon week-end!!!
    Chiara

    RispondiElimina
  3. Ciao Monica, ti svelo un segreto (per modo di dire) se sono così fornita di pinze è solo perchè mio padre ha tenuto da parte attrezzature che avevamo in laboratorio orafo e io me ne sono appropriata. La pinza viene sui 18,90 euro IVA compresa, non è propriamente economica, ma voglio vedere se fa i miracoli che mi hanno detto... ahahaah! Se ti può consolare, anche io uso di tutto per arrotolare i fili di rame... di ogni necessità virtù!

    RispondiElimina
  4. Ciao Chiara, si allora anche tu sei come me e credo, anche come tutte le altre creative... con la voglia di testare subito l'acquisto! Un bacione stella e buon fine settimana anche a te.
    Erika

    RispondiElimina
  5. Ciao Erika :)
    la conosco questa pinza, però sono sempre stata indecisa perchè mi sembrava di poter fare le stesse cose con le pinze a punte coniche.. tu cosa ne pensi? il diametro è maggiore?
    Dal momento che per averne una a punte piatte come si deve ne ho comprate 4, per poi sistematicamente scartarle perchè qualcosa non andava.. non me la son sentita di comprarne ancora! :D
    Però se dici che funziona bene ci farò un pensiero..
    Giusto ieri sera ho "riparato" quelle dalle punte curve e piatte (i manici di gomma continuavano a scappare... un giro di scotch di carta sotto e hanno smesso di tentar la fuga!) ed è stato come avere pinze nuove... :P capisco la tua gioia! :)

    RispondiElimina
  6. Carine le pinze Amy!! E poi ti dico che io con hobbyperline mi sono sempre trovata bene proprio perchè ha una varietà che non si trovava prima nei siti italiani..certo, non ancora come Perles&co! Io penso di aver cambiato vita creativa di sicuro da quando ho il chasing hammer, ma un grande cambiamento sono state anche le pinze a punte piatte, sembrano insignificanti ma averle mi ha veramente permesso lavori molto diversi che con solo pinze a punte tonde e ricurve!! Anche quelle con la punta rivestita mi ispirano..beh, per adesso devo investire la spesa per il martello che non è stato economico, poi ci penserò! ciao ciao e buon weekend!

    RispondiElimina
  7. noooooo la sto cercando da un sacco di tempo ed è li a portata di mouse!!!! Utilissima per fare le chiusure sui laccetti di cuoio, filo cerato... tricottina ...vado subito a metterla nel carrello;)
    ciao Grazia

    RispondiElimina
  8. Questa pinza credo sia la tentazione di tutte.
    Dopo averci pensato tanto, io ho preferito prendere dei piccoli mandrini (è questo il termine italiano? parlo di questi: http://www.perlenpaula.de/images/20110316-228a-200.jpg) di varie dimensioni. Sono utilissimi se ti diletti anche a fare jump rings.

    Se si hanno solo le pinze a punta conica, magari torna utile fare delle tacche con un pennarello indelebile sui becchi in modo da sapere sempre la misura dell'anellino fatto.

    Ambra

    RispondiElimina
  9. @Paoletta: ciao cara, si la pinza ha effettivamente la stessa funzione della sorella a punte coniche, solo che qui i diametri sono differenti. Onestamente non li ho misurati, ma sono 6!! L'ho usata stamattina per fare un esperimento, una chiusura semplicissima e sicuramente a me ha facilitato la vita. Nei prossimi giorni la proverò con più costanza e poi ti dirò.
    Le pinze... più le si usa e più si logorano. IO le mie vecchie dell'oreficeria, le ho fatte "appiattire" da mio papà con la mola, avevano dei segnacci sui becchi... ora? Nuove praticamente... eheheeh!

    RispondiElimina
  10. @Helena: ecco diciamo che io ho fatto una cavolata, parlando di martelli. Ne ho preso uno economico... lui martella per martellare, ma mi lascia dei segni perchè non è stondato come sicuramente sarà il tuo. Per ora mi accontento di questo, ma sarà il mio prossimo acquisto. Lo scorso anno ho acquistato un'altra pinza simile a questa, convinta che l'avrei usata una tantum e invece è quella che uso di più.... eheheheh!

    RispondiElimina
  11. @Grazia: ecco... come me!!! L'ho cercata un secolo e poi mi è capitata per caso davanti agli occhi. Figurati non ho resistito! E' vero che la stessa cosa la si può fare anche con le punte a becchi tondi, ma vuoi mettere la precisione??? Felice di esserti stata utile!

    RispondiElimina
  12. @Ambra: uh Ambra... che forti questi mandrini, non li avevo mai visti. In effetti tornato utilissimi, senza dubbio.
    Anche io usavo il pennarello per segnare i becchi delle pinze, ma a volte il diametro era troppo piccolo per fare determinate cose. Vediamo se il mio acquisto è stato intelligente! :-D

    RispondiElimina
  13. Ciao Erika!
    Ho una domanda relativa a queste pinze: riesci a farci sapere quanto misurano i diametri? sarei molto interessata all'acquisto ma lavorando in chainmail per me i diametri interni degli anelli che creo sono molto importanti e non voglio fare acquisti inutili...
    grazie in anticipo, un caro saluto,
    Giulia

    RispondiElimina

Preziosi Commenti

 

Preziosi Bijoux Copyright © 2011 Design by Ipietoon Blogger Template | Ugg Boots Sale | web hosting