lunedì 11 marzo 2013

lunedì 11 marzo 2013

Bottino da Abilmente

Eh si venerdì vi ho abbandonate per altri lidi... 
Per noi creative una fiera è un momento di pura libidine, perchè una creativa guarda tutto, ama tutto e le interessa tutto. 
Sotto una pioggia novembrina, nonostante siamo a marzo, sono arrivata con fatica alla fiera di Vicenza, il traffico era indescrivibile e onestamente non pensavo di trovare tanta gente, ma tant'è. Ho parcheggiato in culo ai lupi e ho raggiunto la fiera a piedi e senza ombrello.

Il primo padiglione mi ha preso la gola, Cake Design, dove ho scattato foto di torte bellissime, ve ne metto una, tanto per farvi un'idea.


Poi ho iniziato il mio giro e questa bustina qui sotto (più un altro piccolo acquisto che vi mostrerò una volta montato) è l'unica cosa che ho acquistato per quel che riguarda i bijoux.
Nessuna grossa novità ed è vero che vedere e toccare con mano è diverso che acquistare su internet, ma se sono anni che lo fai, sai anche cosa acquistare. Non ho trovato, onestamente, queste grandi occasioni in fiera, come ogni anno.
Ho guardato distrattamente questi stand di perle e cristalli, amandoli sempre molto e molto profondamente, ma avendo per l'appunto gli agganci sul web, ho preferito dedicarmi ad altro.


Eh si... ai tessuti, al materiale per cucino.
Non ho acquistato stoffe, le ho solo guardate. La maggior parte degli stand vendevano cotone americano a prezzi non esattamente economici. Bellissime stoffe, davvero belle. Kit per cucire animali di pezza, quadrati pre tagliati per fare quelle meravigliose coperte patch work, tessuti per arredamento. 
E poi macchine da cucire di tutte le marche e libri.


L'unica occasione che ho trovato e che non mi sono lasciata sfuggire, è questo estrusore. Su internet lo trovo sui 29/30 euro e in fiera lo vendevano a 24, per cui, anche se non era nei piani, ho deciso di acquistarlo. Ce l'ho un estrusore a dire il vero, ma per far uscire la pasta devo chiedere la forza bruta di mio marito e una pinza da idraulico tanto è duro. Quindi da mesi guardavo questo, con l'intenzione di acquistarlo... finalmente mi sono decisa.
Non che io lavori molto con le paste polimeriche ora, ma c'è bisogno di materiale decente per lavorarci, così ne ho approfittato.


Ma il vero acquisto folle (per il prezzo!) è stato queesto qui sotto.
Qualcuna di voi magari intuisce cos'è, per le altre... ve lo dico io: è un bordatore!
Ossia, questo oggettino, brevettato dalla ditta da cui l'ho acquistato, serve a cucire gli spiechi da 2 cm sul bordo dei tessuti.
Non vi dico le parolacce che ho dovuto dire per farlo funzionare, mica per colpa sua eh, ma perchè sono impedita io!
Tanto più che una volta a casa mi sono resa conto che nella mia macchina non andava bene, nonostante io avessi chiesto ampiamente se fosse universale. Dicono di si per vendere, ma poi di fatto sulla mia macchina non andava bene.
Così mi sono armata di pazienza e sono andata direttamente alla ditta, che per fortuna non è poi così irraggiungibile da dove abito io, e mi sono fatta fare le dovute modifiche per farlo andare, giusto per non buttare i soldi.


Così ieri pomeriggio ho provato e, onestamente, porcato abbastanza, anche se alla fine una cosetta l'ho fatta, anche se tutto si può dire fuorchè che sia venuta bene.....
Migliorerò, ne sono certa.

Oltre a queste cose, ho acquistato anche dello sbieco colorato... solo cheeeee l'ho usato prima di fare le foto.... :-D!!!

Auguro a tutte una settimana creativa... una buona settimana... una settimana piena di sole, anche se han messo pioggia in tutta Italia!!!

Ciao
Erika

8 commenti:

  1. Non sono mai andata a nessuna fiera... quindi il tuo post mi è piaciuto molto... un pò come essere lì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda Monica, dovresti proprio prenderti un paio d'ore e andare alla fiera a te più comoda. Per quanto sia piccola, hai davanti agli occhi talmente tante cose da uscirne ubriaca, io sono anni che vado alle due edizioni di Abilmente, di ottobre (quindi piena di roba per Natale) e in primavera....

      Elimina
  2. si concordo...io adoro le fiere, anche se di bijoux (per quelli che intendo io) non trovo mai nulla...ma io mi sento proprio nel paese dei balocchi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, io che sono anni che vado ad Abilmente, c'è da dire che noi in Italia siamo indietro anni luce, rispetto all'Inghilterra o all'America. La totale mancanza di fogli di rame, di filo per il wire wraping, materiali per decapare e scurire i metalli, ci tagliano fuori da quelli che sono gli standard mondiali. Insomma, se vuoi trovare qualcosa devi cercare nel web.
      Però obbiettivamente è come essere in un negozio di dolciumi..... mi si illuminano gli occhi!!!

      Elimina
  3. alle fiere creative, a MI c'è questo WE e si chiama HOBBY SHOW c'è sempre un sacco di cotone americano a prezzi assurdi. Ultimamente compro sempre meno, e a questa edizione non vado neppure. Un abbraccio e buonissima creatività.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fiera a Vicenza ho visto che la media del cotone americano (splendido sia come tessuto che come fantasie) si aggira sui 15/18 euro al metro e io ritengo siano tanti!!!!
      Da Giesse ne ho trovati a 7 euro al metro, per i più pregiati si arriva a 12 magari, che ci può stare, ma 18 euro???? Santo cielo....
      Beh nemmeno io ho acquistato tessuti in fiera, a parte che era impossibile, visto la mole di donne isteriche che c'erano...

      Elimina
  4. io vorrei fare una coperta per mia nipote, ho già preso la stoffa (in pile) fuxia e rosa, i ritagli per i decori (vorrei fare delle stelline e una luna) solo che non so nemmeno da che parte iniziare. tutta colpa tua! :) che io ti leggo, poi mi immedesimo e resto fregata che no so tenere nemmeno l'ago in mano! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaah.... dai provaci, si temeraria.... ritaglia e cuci. Nemmeno io so fare certe cose, ci provo lo stesso. Magari viene una schifezza.... ma tant'è!

      Elimina

Preziosi Commenti

 

Preziosi Bijoux Copyright © 2011 Design by Ipietoon Blogger Template | Ugg Boots Sale | web hosting