mercoledì 27 aprile 2016

mercoledì 27 aprile 2016

Settimana di corsa!


Buongiorno amicucce,

la scorsa settimana ho dato buca, lo so, ma c'è un motivo!!!

Chi mi sta seguendo nei vari social, sa già che questo fine settimana avrò il mio primo mercatino.
Essendo il primo, per l'appunto, non ho idea di cosa aspettarmi, per cui sono settimane che cerco di organizzarmi al meglio.

Che il punto non è tanto i bijoux, ma quanto la presentazione e come vorrei consegnarlo a chi decide di acquistare qualche pezzo.
E così ho fatto buste, tag, prezzi e ovviamente gioielli nuovi e colorati per la primavera e l'estate.

La scorsa settimana per varie vicissitudini, non sono riuscita a fare molto e senza che me ne accorgessi, sono arrivata a 3 giorni dall'evento e non mi sento né pronta né organizzata.

E' un bel problema!

Stamattina quindi, sveglia presto e ho provato a esporre sul mio tavolo in cucina, una parte di quello che metterò al mercatino, per vedere l'effetto complessivo.
Ovvio che ci sarà una tovaglia, degli espositori, tutte le etichettine timbrate. Però ho abbastanza cose da non dover fare gli straordinari sabato notte....

Inizialmente doveva venire con me un'amica che però ha avuto un "problema" e quindi ho dovuto chiedere alla mia mamma, a mia cugina e a mio marito (pover'uomo chissà quanto si romperà le palle!!!) non tanto per la compagnia, ma dal momento che il mercatino sarà dalle 10 alle 19, tempo avrò bisogno di andare a fare una pipì, prima o poi!


Così in questi 3 giorni sto cercando di concentrare più lavoro possibile e per quanto io cerchi di arrivare preparata, sono certa che qualcosa mi mancherà.... alla fine è un mercatino, non questione di vita o di morte no?

Se qualcuna di voi è della zona e fosse interessata all'evento, queste sono le locandine con il programma.

Vi aspetto!!



Un bacione PB

martedì 12 aprile 2016

martedì 12 aprile 2016

Scegli il lavoro giusto!

Quando, durante l'ultimo anno delle scuole medie, si deve decidere cosa fare da grandi, trovo sia un crocevia essenziale nella vita di un essere umano. In pratica devi decidere COSA NE SARA' del tuo futuro, cosa diventerai, che lavoro farai e se sarai una persona felice e di successo (e non è detto che una cosa sia strettamente legata all'altra ovviamente).

Ci sono ragazzini che già sanno cosa vogliono, che nascono con un'attitudine che è già chiara fin da piccini, ma ce ne sono altri, che sono la maggior parte, che non hanno nemmeno capito di essere al mondo, figuriamoci se hanno chiaro cosa vogliono fare da adulti.
Che poi, alle medie, mica lo sai che diventerai un adulto un giorno, che dovrai pagare le bollette e lavorare, quelle sono cose che fanno mamma e papà... tu al massimo vai a scuola e ti sbatti per il compito di matematica.

Il punto è che in verità, tutti diventiamo grandi (almeno anagraficamente parlando) e quindi siamo costretti a prendere decisioni e una via.
Ecco.... farlo alle medie è presto. Si certo, lo so che non si può aspettare, ma quanti sbagliano percorso?

Io ho sbagliato!

Mi rendo conto, oggi alla soglia dei 42 anni, che ho proprio toppato nella scelta della scuola che ha poi segnato tutta la mia vita lavorativa. Non sapevo all'ora quali sarebbero state le mie attitudini, cosa mi sarebbe davvero piaciuto fare, cosa sarei stata davvero brava a fare. La mia scelta è ricaduta sulla scuola che al tempo andava per la maggiore, che andava di moda, diciamo. Il mercato del lavoro negli anni '90 cercava impiegate amministrative e ragioniere, e quindi? Andiamo a fare "ragioneria"!!!

Niente è mai stato più lontano dalle mie reali inclinazioni e capacità, e così mi ritrovo a rimpiangere di non aver fatto le magistrali e poi lettere, perché ero (e sono) brava a scrivere e ad insegnare, perché avrei avuto la pazienza di farlo.
E poi sono una creativa, quale creativa può avere l'attitudine alla contabilità????
Per un istante, negli ultimi anni, ho avuto modo di "scappare" dal loop dei lavori amministrativi e contabili, facevo un lavoro che adoravo e per cui, ho scoperto, ero davvero portata: commerciale e marketing.
Purtroppo, una volta fallito questo posto di lavoro, non avendo una reale preparazione in questo campo e la logica necessità di trovare lavoro, sono ricaduta sul solito lavoro. Incastrata di nuovo e, temo, senza modo di riemergere e cambiare strada.
Posso farlo, certo, ma non mi piace, non m'interessa..... lo faccio per 4 ore al giorno, per dar modo alla me stessa creativa, di impegnare le ore restanti per fare questo....






Ciao PB

venerdì 8 aprile 2016

venerdì 8 aprile 2016

Tutorial Tag porta bijoux!

Buongiorno a tutti e buon venerdì.

On line trovate il mio video tutorial facile facile.
Oggi vi mostro come far da voi i tag per orecchini, collane e bracciali.

Una creazione acquista valore se presentata nel giusto modo, in commercio potete trovare un sacco di cartoncini già pronti per questo scopo, ma volete mettere la soddisfazione di dire "qui è tutto fatto a mano?".

Certo, sono elementari e molto semplici, ma chi mi conosce sa che io sono proprio per la semplicità.

COSA VI SERVE:

- cartoncino del colore che preferite, grana 200, meglio 220;

- righello;

- matita;

- cutter o forbice;

- colla (mi raccomando non troppo liquida) o biadesivo se preferite;

- decorazioni o timbrini di vostro gusto.

Ovviamente le misure che io vi do nel video, sono "a misura" delle mie creazioni, voi dovrete adattarle alle vostre, se lo ritenete necessario.

Se provate a fare questi tag, mandatemi una foto all'indirizzo preziosib@gmail.com e magari nel prossimo video le mostrerò....


Forza! Al lavoro!






Ciao

PB

mercoledì 6 aprile 2016

mercoledì 6 aprile 2016

Bracciali SPIRAL

Ciao a tutti!

Lo scorso venerdì ho messo on line il video della settimana, presentando una serie di bracciali, ricchi, colorati e sostanzialmente molto semplici. Ho utilizzato il filo armonico e per questa ragione li ho chiamati SPIRAL.

Sono sicura che sarà successo anche a voi, di acquistare alcune perle per sviluppare un progetto ben preciso e di ritrovarvi alla fine con 3 perle inutilizzate, o 2, o addirittura una sola piccola ed abbandonata.
Con il tempo si sono accumulate, riempiendo le scatole di perle singole di cui non si sa bene che fare.
Ecco l'idea dei bracciali SPIRAL, accomunati dal colore, ma fatti con vari materiali, dal cristallo al vetro al metallo.
Alla fine mi sono divertita a farli e mi piacciono davvero un sacco.

Ve li mostro...

La versione arancio, che ricorda i tramonti sul mare, l'estate per questo colore prepotente, composto da cristalli e vetri, nonché da intercalari metallici ad interrompere la monotonia dei colori e dando al bracciale un aspetto un po' più rockeggiante!
Ho aggiunto dei charms, un cuoricino con la scritta "made with love", una conchiglia e un bel fiore fatto a mano in pasta polimerica! Stupendo!


La versione azzurra, nonché uno dei miei preferiti, visto il colore.... composta da cristalli, vetri, vetri di Murano foglia argento... ricco di materiale dalle sfumature del mare e del cielo. Allegro, pulito, come una giornata estiva. Anche qui ho aggiunto dei charms, una barca a vela, un cuoricino e una piccola ancora....


La versione nera e bianca, ricca di perle in argento tibetano, perle in vetro e cristallo, con dei charms a forma di quadrifoglio, di fogliolina e un cubetto in acciaio. Molto rock, molto aggressivo se vogliamo, ma sempre elegante nei toni dei colori neutri.


Un po' più bon ton questa versione con le perle, anche qui le dimensioni e i colori si mescolano con armonia, dando al bracciale un'utilizzo sia elegante che sportivo. Un charms a forma di fiore fatto a mano, una perla in cristallo dorata e l'immancabile cuoricino dorato con la solita scritta.


Molto più romantica questa versione in rosa, dove le perle in vetro e cristallo la fanno da padrone, dando al bracciale un tocco baby e una insolita dolcezza. Come charms non poteva mancare il fiore fatto a mano, ma nemmeno una coppia di cuori, a sottolinearne il romanticismo.


Questo è senza dubbio il bracciale che mi ha dato più soddisfazione, una cascata di rosso fuoco, con cristalli di varie dimensioni e sfumature, perle in vetro bordeux, biconi in vetro sabbiato, e perle metalliche, per un bracciale deciso, non solo nelle tinte. Come charms il cuoricino e un delfino con un cristallo rosso. Superbo!


La freschezza del verde, che fa tanto primavera, non poteva mancare in questa collezione. Perle in vetro, cristallo, madreperla, charms simpatici come un bassotto e una fogliolina. Questo bracciale sa di bosco e di prati, non vi pare?


E per finire, un bracciale meno estivo, meno fresco, ma decisamente inusuale per i toni e i materiali. Un'alternanza di cristalli, vetri, perle, metallo, un connubio di stile e di armonia. Come charms ho usato una chiave di Sol e un disco di madreperla.


Come avrete sicuramente notato, ogni bracciale è accompagnato da una scatolina decorata, tutto in tinta. Magari di loro vi parlerò nel prossimo post!

Seguite il mio canale YouTube se volete rimanere aggiornate con le novità e i tutorial! QUI
Oppure la mia pagina Facebook per vedere tutte le foto delle mie creazioni e scegliere la vostra! QUI
Se invece volete avere delle informazioni.... scrivetemi: preziosi@gmail.com.

Ciao 
PB




 

Preziosi Bijoux Copyright © 2011 Design by Ipietoon Blogger Template | Ugg Boots Sale | web hosting